Torta Ricotta e Amaretti

La ricetta di torta ricotta e amaretti che vi voglio proporre oggi, è un mix di sapori della tradizione italiana: abbina gli amaretti classici italiani, profumati, friabili, gustosi, alla buonissima ricotta fresca e alle mandorle, altro profumo caratteristico della nostra Italia… che bontà!

Volendo stare sempre sulla linea dei sapori alle mandorle, ho arricchito l’impasto di questa torta con amaretti e ricotta con qualche cucchiaio di liquore all’amaretto. Non abbiate timore di renderla alcolica, in cottura l’alcol evaporerà lasciando solo il buon sapore e l’aroma. Se volete comunque evitare la cosa per un vostro gusto personale, trovo che un buon sostituto siano le fialette di aroma di mandorle amare, potete utilizzare una di queste.

Il dolce con gli amaretti che otterrete è abbastanza friabile, è proprio questa una delle caratteristiche che più mi piacciono in questa ricetta: il contrasto tra la base friabile, il ripieno cremoso e la copertura croccante di mandorle.

Mi sento di raccomandarvi, però, di fare attenzione che la torta con gli amaretti sia ben fredda prima di toglierla dalla vostra tortiera, per scongiurare il rischio che vi si rompa tra le mani… sarebbe un vero peccato!! Potrebbe capitare che mentre la sformate, qualche mandorla vi rimanga tra le mani.

Vi consiglio quindi di utilizzare due piatti per torta: sul primo la capovolgerete la prima volta, per poi riportarla all’insù sul secondo… eventuali pezzetti di mandorle che si saranno staccati dalla superficie saranno così rimasti sul primo piatto dal quale li potrete recuperare con facilità.

La parte cremosa alla ricotta, conferisce a questa torta con ricotta e amaretti freschezza, rendendola ideale anche per il periodo primaverile ed estivo… è una vera golosità. Io utilizzo volentieri la ricotta di pecora, ma se trovate che abbia un sapore troppo deciso per i vostri gusti, potete tranquillamente sostituirla con della ricotta vaccina lasciando le dosi inalterate.

Non è possibile utilizzare la prova dello spiedino per verificare la cottura di questa torta amaretti e ricotta, in quanto la ricotta lascerà sempre il vostro spiedino umido… è così che deve essere. Fate affidamento quindi sul colore bruno che devono avere le mandorle in superficie: tostate, ma non bruciate.

5 da 1 voto
torta ricotta e amaretti
Torta Ricotta e Amaretti

per una tortiera rotonda da 26 cm di diametro

Porzioni: 10 persone
Ingredienti
per la base:
  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 50 ml di latte intero
  • 3 cucchiai di liquore all’amaretto
  • 1 uovo
  • un pizzoco di sale
  • ½ bustina di lievito per dolci
per la farcitura:
  • 200 g di amaretti secchi sbriciolati
  • 50 g di granella di mandorle
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 250 g di ricotta di pecora
per il decoro:
  • zucchero a velo qb
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Preparate la teglia ungendola con un velo di burro e spolverandola con poca farina.
  3. In un pentolino per bagnomaria fate fondere il burro.

  4. Lasciatelo raffreddare leggermente.
  5. In una ciotola capiente lavorate 1 uovo con 100 g dello zucchero aiutandovi con uno sbattitore elettrico.
  6. Aggiungete ora il burro, il latte, il liquore all’amaretto, il sale.
  7. Per ultimo, aggiungete la farina setacciata e il lievito per dolci.
  8. Versate il composto nella tortiera e lasciate riposare.
  9. In un’altra ciotola lavorate, sempre col vostro sbattitore elettrico, 1 uovo intero con altri 100 g di zucchero, unite la ricotta e gli amaretti sbriciolati, lavorando il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.
  10. Versate questa crema sulla base e cospargete con la granella di mandorle.

  11. Cuocete per circa un'ora.

  12. Sfornate e lasciate raffreddare bene sulla teglia prima di sformarla.

  13. In ultimo spolverate con dello zucchero a velo aiutandovi con un setaccio.

scegli tra i migliori prodotti per dolci

visita lo shop online

This Post Has One Comment

  1. Lucia V.

    Davvero deliziosa, l’ho portata da amici per Pasquetta, ho ricevuto un sacco di complimenti, grazie pastrygenie per questa torta di ricotta e amaretti

    Reply

Lascia un commento