TORTA AL COCCO: UN DESSERT CON UNA MISSIONE NUTRIZIONALE

L’ingrediente chiave di questa ricetta che vi propongo oggi: la torta al cocco, è, come suggerito dal nome stesso, la farina di cocco! Ricca di fibre, proteine e grassi sani, questa farina naturalmente priva di glutine è un’aggiunta eccellente a biscotti, barrette, pancake, muffin e torte. Un esempio perfetto: questa torta al cocco tenera e saporita.

La torta che vi proponiamo ha un sapore e una scioglievolezza al palato che vanno oltre le aspettative. Io ho preso l’abitudine di rinforzare il gusto del cocco aggiungendo anche l’aroma, o un goccio di liquore al cocco, perché certe volte la farina di cocco da sola ha un sapore poco deciso. L’impasto insaporito con cocco, si sposa così bene con la crema cocco e mascarpone, da permetterci di realizzare una torta leggera come aria, che mangiandola ci darà la sensazione di essere in spiaggia ai tropici, sotto una palma!!!

Per la torta al cocco che andremo a preparare, è necessaria la farina di cocco, ma anche la farina 00. La farina di cocco offre infatti una serie di benefici per la salute e un nuovo sapore luminoso, ma non ha le stesse caratteristiche della farina 00 riguardo la reazione con il lievito e gli altri ingredienti, e riguardo la temperatura e il tempo di cottura. Non è quindi consigliato realizzare una ricetta da cuocere dove si sostituisce completamente la farina 00 con quella di cocco.

È necessario inoltre avere qualche accorgimento particolare che vi andremo a spiegare qui di seguito. Questa ricetta è stata testata e perfezionata, permettendoci di utilizzare un ingrediente nuovo in tutta sicurezza. Puoi adottare gli stessi accorgimenti anche per realizzare altre gustose ricette, e sono sicura che, una volta provata, vorrai sempre conservare una scorta di farina cocco nella tua dispensa. Una torta di cocco ricca di proteine e fibre è un peccato di gola che tutti ci possiamo concedere!

Torta al cocco
Ingredienti
  • 200 g farina 00
  • 200 g burro
  • 200 g zucchero
  • 100 g farina di cocco
  • 200 ml latte
  • 6 uova
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina di aroma vaniglia
  • 1 cucchiaino di aroma di cocco
  • 1 cucchiaino di sale
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 180 ° C. Ungete due teglie rotonde da 20 cm di diametro.
  2. In una ciotola unite la farina 00, con il lievito e 1 cucchiaino di sale, tenetelo momentaneamente da parte.
  3. Nella ciotola della planetaria mescolate insieme, utilizzando la frusta a foglia, il burro ammorbidito, lo zucchero e la farina di cocco fino ad ottenere un composto ben amalgamato, saranno necessari circa 2 o 3 minuti.
  4. Assicuratevi di lavorare l’impasto per almeno 2 minuti, anche se vi può sembrare già liscio. La farina di cocco tende a rendere le torte un po' più fitte, un tempo di lavorazione più lungo aggiungerà volume alla vostra torta. La pastella con farina di cocco sarà più spessa della consistenza di altre ricette con burro e zucchero, non vi preoccupate, è normale
  5. Aggiungete ora l’aroma vaniglia e di cocco.
  6. È il momento delle uova, unite una alla volta, mescolando bene dopo ognuna. Sei uova possono sembrare tante, ma sono fondamentali quando cuociamo un dolce con farina di cocco. Le uova non solo aiutano la torta ad alzarsi, ma la rendono più umida e tenera.
  7. Passiamo ora ad incorporare la farina e il latte, aggiungendo alternatamente il composto di farina e il latte, iniziando e terminando con la farina.
  8. Raschiate infine la ciotola con una spatola in silicone e mescolate ancora una volta per amalgamare completamente. Anche se la farina di cocco è macinata finemente, lascerà il vostro impasto con un aspetto leggermente ruvido, il che è perfettamente normale.
  9. Ora suddividete l’impasto tra le due teglie. Lisciate la parte superiore con una spatola.
  10. Cuocere l’impasto in due teglie è uno dei “trucchi” di cui vi parlavo: aiuterà la torta a gonfiarsi maggiormente.
  11. Cuocere per circa 40 minuti, fino a quando i bordi della torta iniziano appena a staccarsi dai lati della teglia e la parte superiore sarà leggermente dorata. Uno stuzzicadenti inserito nel centro dovrebbe risultare pulito.
  12. Togliete dal forno e lasciate raffreddare le torte per 5 minuti. A questo punto con l’aiuto di una spatola verificate che la torta sia completamente staccata dai bordi, quindi ruotate la teglia e rovesciate gli strati su una griglia per farli raffreddare completamente.
  13. Dal momento che i prodotti da forno realizzati con farina di cocco tendono ad essere più densi rispetto a quelli simili realizzati solo con farina 00, non c'è nulla che si possa abbinare a questa torta meglio di una glassa leggera e spumosa. Quindi vi propongo la crema al cocco e mascarpone!
Note

Ricapitoliamo qui i consigli per una ricetta con farina di cocco che vada cotta:

  • la lavorazione, è molto importante, meglio frullare un minuto in più che uno in meno,
  • le uova, tante uova vi daranno un impasto più gonfio e soffice la cottura,
  • suddividere l’impasto in due teglie farà si che si sollevi maggiormente in cottura raffreddare la torta,
  • togliere la torta dalla teglia quando è ancora tiepida e farla finire di sfreddare su una griglia capovolta, vi eviterà di vedere sgonfiarsi la farcitura,
  • abbinate una farcitura leggera e spumosa che si accordi alla perfezione in gusto e consistenza
scegli tra i migliori prodotti per dolci

visita lo shop online

Lascia un commento